Tour della Sicilia Occidentale
27/5-3/6/2017 e 23-30/9/2017

Riserve naturali costiere, templi greci e piccoli borghi marinareschi di origine arabe

Un tour in bici che percorre gran parte del favoloso litorale tirrenico della Sicilia Occidentale per poi addentrarsi a tratti nella campagna ricca di vigneti, ulivi e storia.
Diverse sono le pietre miliari di questo itinerario che attraversa il Val di Mazara, uno dei tre domini in cui era suddivisa la Sicilia sotto l'egemonia araba: da camminate lungo sentieri montagnosi che costeggiano il mare come alla Riserva dello Zingaro a visite alla scoperta delle radici greche dell'isola nell'area archeologica di Segesta; da Trapani, la Città del sale a Marsala, la Città del vino omonimo costeggiando saline con antichi mulino a vento; e infine da Mazara del Vallo, la città araba per eccellenza con un porto importante a Selinunte con le sue bellissime spiagge e templi greci spettacolari.


Giorno 1: Scopello

Arrivo a Scopello, antico borgo, localmente chiamato baglio (dall'arabo bahal: cortile), di origine seicentesca attorno alla cui piazza lastricata, si ergono le poche case ad essa addossate. La vecchia tonnara è sita a pochi chilometri su uno scoglio che si affaccia al limpido mare.

Consegna bici e materiale informativo. Cena in hotel.

Giorno 2: Escursione alla Riserva naturale dello Zingaro- 8 km andata/ritorno

A due chilometri dall'antico borgo di Scopello, si estende la meravigliosa Riserva naturale orientata dello Zingaro che avrete l'opportunità di esplorare a piedi consentendovi di assaporare gli aromi e gli odori di una natura ancora incontaminata.

L’attività di trekking vi condurrà lungo gli antichi sentieri di montagna che da una parte offrono l'incantevole vista del mar Tirreno con le sue insenature (calette) nelle quali potrete nuotare e fare snorkeling in acque cristalline, dall'altra vi offrirà i colori e la vivacità della flora e fauna tipica di questi luoghi.

Giorno 3: Scopello - Segesta - Trapani - 60km

Dopo avere ammirato il favoloso golfo di Castellammare, a pochi chilometri da Scopello, la prima pedalata di questo tour vi consentirà di addentrarvi nella campagna dell'entroterra siciliano, con i suoi ulivi e vigneti in abbondanza. Dopo circa 25 chilometri intervallati da pendii non troppo impegnativi, si raggiunge il sito archeologico di Segesta, un'antica città fondata dagli Elimi più di 2500 anni fa.

Da qui si prosegue lungo strade secondarie fino a raggiungere Trapani, conosciuta come la Città del sale.

Livello di difficoltà della tappa: medio.

Giorno 4: Erice 27 o 37 km

Le opzioni della vostra giornata sono molto diverse l'una dall'altra ma entrambe attrattive.

La visita ad Erice, un antico borgo medievale arroccato sul suo omonimo monte a 750 metri d'altezza, raggiungibile con la funivia oppure in bici. Da Trapani, un susseguirsi di 11 km di tornanti vi separano dal raggiungimento della sua sommità dalla quale potrete godere di un favoloso panorama che si estende fino alle Isole Egadi. Rientro a Trapani lungo la costa. Livello di difficoltà: facile con funivia, impegnativo con la bici.

Giorno 5: Trapani - Marsala lungo la via del sale – 53 km

La tappa di oggi è completamente pianeggiante. Costeggerete per la gran parte il lungomare, i mulini a vento e le saline con i suoi monticelli di sale faranno da sfondo ad un panorama ineguagliabile. Possibilità di visitare l'isola di Mothia, l'antica culla della civiltà Fenicio-Punica, raggiungibile in motobarca in pochi minuti dalla laguna. La tappa termina a Marsala, città famosa per il suo vino omonimo e per lo sbarco di Garibaldi e dei suoi Mille. Livello di difficoltà: facile

Giorno 6: Marsala - Mazara del Vallo - Selinunte 62 km

La prima parte della tappa di oggi continua lungo l'incantevole litorale tirreno per poi addentrarsi leggermente nella campagna tipica di questa zona, ricca di vigneti e di numerosi bagli, antichi centri di attività agricole. Si giunge infine a Mazara del Vallo, sede della più importante flotta peschereccia d'Italia, alla foce del fiume Mazaro che divide la città in due parti. La seconda parte ci porta nell'entroterra per esplorare meglio la campagna tipica di questa zona. La tappa finisce vicino a Selinunte. Cena in hotel.

Giorno 7: Selinunte –  Sciacca 30 km

Oggi iniziamo la giornata con una visita individuale del Parco Archelologico di Selinunte. Le rovine di Selinunte sono tra le più suggestive dell'antica Grecia. Continuiamo attraverso la campagna tra vigneti. La tappa finisce a Sciacca, deliziosa cittadina sulla costa.

Giorno 8:

Dopo colazione partenza per l'aeroporto.

 

Il tour sarà effettuato con un minimo di 10 partecipanti

Quote per persona: Pachetto per peronsa in camera doppia € 1.180

Supplement singola € 220

Rates include:

- 7 notti sistemazione in camera doppia con colazione in albergo 3/4 stelle
- tassa di soggiorno
- 2 cene (Scopello and Selinunte), bevande escluse
- trasporto bagaglio da hotel a hotel
- mezzo a seguito
- guida in bici
- noleggio bici con borsa laterale e casco
- transfer colletivo da/per aeroporto Palermo

Rate does not include:

- entrance fees, tips
- Supplement e-bike € 50 per bike
- Tandems available on request
- anything not mentioned above under "Rate includes"

 

Ciclo Free - Cicloturismo in Sicilia - Vacanze in bicicletta - Biciclette a noleggio

Ciclo Free - Cycling tourism in Sicily - Holidays in Sicily - Bikes for hire in Sicily

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 30 Dicembre 2016 12:19 )